Navicello

Lo studio dei nomi dei luoghi (toponimo) è indicativo e ci riferisce che in tempi antichi in questo luogo si attraversava il Panaro in barca. In altre parole la località prende il nome dalla funzione che svolgeva.

Descrizione immagine

Foto degli anni '80. La vecchia scuola elementare di Navicello.

Descrizione immagine

Anni '80. La fornace

Descrizione immagine

Anni '80. incrocio tra le strade Nonantolana e Panaria Bassa all'altezza del ponte di Navicello. Sulla destra si nota il gruppo di case costruite all'interno dell'argine spesso toccate dalle piene del fiume.

Descrizione immagine

Anni '80. Monumento ai caduti eretto sul luogo dove furono fucilati 11partigiani il 9 marzo 1945. Inaugurato il 30 settembre 1945.

Descrizione immagine

Anni '80. Veduta della parte interna del ponte a Navicello.

Descrizione immagine

Anni '80. Altra veduta del ponte.

Descrizione immagine

A poche centinaia di metri da Navicello, sulla strada che collega la Panaria Bassa ad Albareto (via Munarola) agli inizi degli anni '90 fu impiantata un trivella nel tentativo di scoprire eventuali riserve petrolifere nel sottosuolo. Di fatto le quantità trovate si dimostrarono insufficientemente remunerative e così il progetto fu sospeso. Massimo Meschiari, protagonista e autore della foto, in posa nel pomeriggio del 1.10.1994.